Secondi

Arrosto con salsa al vino

Arrosto con salsa al vino - Pasticci e Pasticcini blog

Adoro preparare l’Arrosto con Salsa al Vino, la carne rimane succulenta e appetitosa e viene accompagnata da un sughetto veramente speciale.

In generale preferisco cuocere gli arrosti dando alla carne una prima e piuttosto forte rosolatura in tegame, aggiungendo poi il liquido sino a coprirla per 1/3 o anche per metà. Il liquido sarà vino, come in questa ricetta, o brodo, latte, acqua, aceto, succo di limone, etc.

Questo metodo rispetto al forno, che a mio avviso asciuga troppo, rende la carne più delicata e succosa ed il sugo di cottura buonissimo potrà essere utilizzato per creare degli ottimi intingoli di accompagnamento alla carne.

Arrosto con salsa al vino - Pasticci e Pasticcini blog

Arrosto con Salsa al Vino

Ingredienti per 4 persone:

1 kg circa di carne per arrosto (vitella, maiale, tacchino, pollo)

1 gambo di sedano

1 carota

1 cipolla

1 spicchio di aglio

400 ml vino bianco secco

400 ml acqua

1 cucchiaio di aceto balsamico

Sale

Olio extravergine di oliva

Alloro

Rosmarino

sale

Spezie a piacere

Preparate un trito di spezie, sale, rosmarino ed erbe aromatiche di vostro gradimento (oppure utilizzate gli aromi per arrosti già pronti); massaggiate il tutto sopra la carne, in modo tale da farli penetrare. Mettete una pentola capiente ed antiaderente sul fuoco vivace con due, tre, giri di olio e quando sarà caldo adagiate la carne e rosolatela su tutti i lati.

Arrosto con salsa al vino - Pasticci e Pasticcini blog

Lavate e tagliate a dadini la carota, il sedano, la cipolla, l’aglio e uniteli alla carne insieme all’alloro; abbassate la fiamma, mettete il coperchio e lasciate insaporire per una decina di minuti rimestando spesso per non far attaccare.

A questo punto aggiungete 400 ml di vino bianco, 400 ml di acqua e un cucchiaio di aceto balsamico (volendo un sapore più delicato diminuite il vino e aumentate l’acqua fino ad ottenere 800 ml totali di liquido circa).

Una volta raggiunto il bollore mettete il coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per un’oretta circa girando ogni tanto l’arrosto su tutti i lati. Valutate che generalmente per cuocere un arrosto di 1 kg di peso occorre un’ora, voi comunque per verificare la cottura infilzatelo e se dai buchi esce liquido rosa vuol dire che ancora non è pronto.

Una volta cotto toglietelo dal tegame e lasciatelo freddare. A questo punto se il fondo di cottura è ancora molto liquido lasciatelo addensare ancora qualche istante e frullatelo.

Tagliate l’arrosto a fette.

Arrosto con salsa al vino - Pasticci e Pasticcini blog

Ecco pronto il gustosissimo Arrosto con Salsa al Vino e vi assicuro che è una vera bontà.

Se dovesse avanzare della salsa ricordate che è ottima anche sui crostini e potete riutilizzarla per preparare un fantastico risotto.

A presto

Segui Pasticci e Pasticcini anche su Facebok e metti mi piace qui 🙂

Arista al latte con salsa cremosa - Pasticci e Pasticcini blogAltre idee per secondi di carne deliziosi? Provate la deliziosa Arista al latte con Salsa Cremosa