piatto unico, Secondi

Baccalà in Umido

Baccalà in Umido - Pasticci e Pasticcini Blog

Il Baccalà in Umido è una ricetta semplice e gustosa, un ottimo secondo di pesce a costo contenuto perfetto per tutta la famiglia.

Il baccalà è un ingrediente classico che fa parte del repertorio gastronomico del nostro paese e altro non è che il merluzzo conservato sotto sale; acquistato secco il baccalà deve essere messo in ammollo almeno per 48 ore, avendo l’accortezza di cambiare l’acqua di tanto in tanto per eliminare il sale.

Il baccalà può essere acquistato già bagnato, ma anche in questo caso è buona norma sciacquarlo per bene e lasciarlo a bagno con un filo di acqua corrente per una buona mezz’oretta, in maniera da togliere definitivamente gli ultimi residui di sale.

Valutate che per questa ricetta, oltre al baccalà, vengono usati ingredienti molto saporiti come i capperi sotto sale e le acciughe, pertanto vi raccomando di seguire l’indicazione di salare il piatto solo alla fine, regolandovi secondo i vostri i gusti.

 

Baccalà in Umido

Ingredienti per quattro persone:

800 grammi di baccalà già bagnato

2 filetti di acciughe sottolio

400 grammi di polpa di pomodoro

40 grammi di capperi sotto sale

70 grammi di olive nere denocciolate

Mezzo bicchiere di vino bianco secco

1 spicchio di aglio

1 ciuffo di prezzemolo

Olio extra vergine di oliva

Sale

Pepe

Baccalà in Umido - Pasticci e Pasticcini Blog

1) sciacquate bene il baccalà sotto l’acqua corrente. Strizzatelo, asciugatelo con un canovaccio pulito e riducetelo a tranci;

2) in una padella antiaderente e capiente fate 3 giri di olio extra vergine di oliva, aggiungete uno spicchio di aglio sbucciato e sano e i filetti di acciuga sminuzzati, lasciando insaporire il tutto a fiamma moderata per cinque minuti, con l’accortezza di controllare continuamente l’aglio affinché non bruci;

3) eliminate l’aglio, aggiungete i tranci di baccalà con la pelle rivolta verso il basso e lasciate scottare per circa quattro minuti per parte. Togliete il baccalà e mettetelo da parte.

Baccalà in Umido - Pasticci e Pasticcini Blog

4) nel fondo di cottura rimasto aggiungete la polpa di pomodoro leggermente schiacciata con la forchetta e mezzo bicchiere di vino bianco secco. Lasciate ritirare il tutto, fino a che risulterà bello corposo;

6) Unite le olive nere denocciolate tagliate a rondelle, il prezzemolo tritato, i capperi che avrete precedentemente messo a bagno e sciacquato per eliminare il sale, mescolate per bene e adagiate i pezzi di baccalà lasciando insaporire cinque minuti per parte. A fine cottura pepate e assaggiate il baccalà aggiustando di sale se occorre.

Baccalà in Umido - Pasticci e Pasticcini Blog

Ecco pronto per essere gustato questo ghiottissimo Baccalà in umido 😀

A presto.

Baccalà alla Pizzaiola - Pasticci e Pasticcini blogAltre idee per gustare il baccalà? Provate anche questa gustosa ricetta di mia nonna del Baccalà alla Pizzaiola 😉

Segui Pasticci e Pasticcini su Facebook

Segui Pasticci e Pasticcini su Twitter

Segui Pasticci e Pasticcini su Instagram

Segui Pasticci e Pasticcini Google+

Segui Pasticci e Pasticcini su Pinterest