Torte Colazione e Merenda

Torta Madeira

Torta Madeira - Pasticci e Pasticcini Blog

La Torta Madeira è un dolce molto buono, umido e profumato, adatto ad essere gustato sia a colazione, che a merenda.

Come la Torta Quattro Quarti – per la ricetta clicca qui e il Pan di Spagna – per la ricetta clicca qui, la Torta Madeira è anche un’ottima base da farcire e viene utilizzata molto spesso nel cake design, perché non occorre bagnarla molto e rimane compatta al taglio.

Torta Madeira - Pasticci e Pasticcini Blog

La Torta Madeira ha origini inglesi e nasce addirittura nel 1800, il suo nome deriva dal vino Madera con cui veniva accompagnata.

Quella che propongo oggi è una versione moderna della Torta Madeira, liberamente tratta dalla ricetta della mitica Nigella Lawson contenuta nel suo libro “How to be a domestic Goddess”.

Questa ricetta di Torta Madeira prevede anche una bella e deliziosa copertura di zucchero e limone che dona a questa torta già buonissima, anche una consistenza molto aromatica e leggermente croccante nella parte superiore.

Torta Madeira

Ingredienti per uno stampo rotondo diametro 18 oppure uno rettangolare 24 x 10 cm circa:

300 grammi di farina 00

200 grammi di zucchero semolato

240 grammi di burro a temperatura ambiente

1 limone non trattato

3 uova intere grandi

12 grammi di lievito per dolci

Per la copertura:

200 grammi di zucchero a velo setacciato

qualche goccia di succo di limone

Torta Madeira - Pasticci e Pasticcini Blog

1) lavorate il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero;

2) aggiungete al composto un uovo per volta, alternando con la farina setacciata;

3) unite anche il lievito miscelato con l’ultima farina rimasta, la scorza e il succo filtrato del limone;

4) quando avrete ottenuto un impasto omogeneo versatelo in uno stampo imburrato e infarinato;

5) in forno caldo a 170 °C per circa 1 ora;

6) trascorso questo tempo verificate con uno stuzzicadenti che il dolce sia effettivamente cotto, sfornate e lasciate freddare;

7) per la copertura lavorate lo zucchero a velo setacciato con qualche goccia di limone fino a che avrete ottenuto una consistenza morbida ;

8) ricoprite e guarnite a piacere con qualche fettina di limone.

Torta Madeira - Pasticci e Pasticcini Blog

Una volta che la glassa della Torta Madeira sarà asciutta potrete finalmente gustare questa delizia, magari abbinandola ad un’ottima e fumante tazza di buon tè.

A presto